Sunday, October 07, 2007

Comunicazione Utile

Alessandro Dezi mi ha invitato a partecipare a questa lodevole iniziativa.Personalmente ho molta fiducia in Mr. Dezi ed aiutarlo nell' impresa mi sembra proprio una cosa da fare!Aderite numerosi.Di seguito trovate il comunicato stampa, mi raccomando disegnate, disegnate e fate pensare!“CHILDREN NO MORE”Mostra a fumetti contro la violenza sui minori“CHILDREN NO MORE” sarà una mostra dedicata alla violenza sui minori. Sarà organizzata da Alessandro Dezi, e Fiorenza Filippi, per conto dell’Associazione Onlus “Karibu”, (www.karibuonlus.it) che si occupa di missioni umanitarie nei paesi in via di sviluppo. Diversi sono i progetti già avviati e in fase di realizzazione in Tanzania e Perù, come adozioni a distanza, istruzione, edificazione di strutture, promozione dell’artigianato e dell’imprenditoria autoctona, con cifre spesso davvero ridicole per gli standard occidentali.La mostra è prevista per la primavera del 2008, salvo imprevisti. Il tema è: la violenza sui minori, in ogni sua possibile accezione (bambini soldato, lavoro minorile, prostituzione, violenza sui minori, ecc.). Il progetto sarà quello di inaugurare a Colleferro (Roma) per poi renderci itineranti in diversi posti d’Italia, per almeno i due anni successivi. Lo scopo è quello di reperire fondi per sovvenzionare i progetti umanitari: fondi che andranno interamente devoluti (né gli organizzatori, né l’associazione tratterremo un solo euro, nemmeno per coprire le spese che saranno interamente sostenute dai soci).Contiamo di coinvolgere nel progetto autori noti e non, professionisti o esordienti. E, comunque, tutti quelli che vorranno aderire, con nostro sommo piacere.Gli artisti partecipanti potranno interpretare il tema come meglio ritengono opportuno. Le illustrazioni possono essere in bianco/nero o a colori. L’opera, con risoluzione 300 DPI, può essere inviarla sin d’ora esclusivamente via telematica all’indirizzo mail: childrennomore@yahoo.itNon chiederemo tavole originali (non possiamo permetterci di pagare un assicurazione per le tavole esposte) ma provvederemo ad effettuarne stampa in alta definizione da esporre.Il termine ultimo per inviare le opere è inderogabilmente il 31/01/2008.Verrà creata una mailing list mediante la quale terremo tutti gli autori partecipanti in costante aggiornamento sull’evolversi del progetto.Vi ringrazio per l’attenzione.SalutiAlessandro Dezi

26 comments:

Anonymous said...

COMUNICAZIONE UTILE:
Non importa che assilli tutti con questo comunicato, copiandolo e incollandolo nei blog di chiunque ti capiti a tiro... Bastano anche due righe e un link.
Hai paura che altrimenti gli altri blogger si dimentichino di passare sul tuo nuovo blog?

Niccolò said...

L' intenzione non è assolutamente questa ma pensala come ti pare.
Voi anonimi siete solo lezze flautulenze che si sperdono nel deserto dei vostri piccoli stupidi ego.
Pace

ale dezi said...

Grazie per lo spazio, Niccolò!

A buon rendere...

Alex

Niccolò said...

Ci mancherebbe Alex, quando vuoi!

came said...

basta spam però

claudio said...

lodevole iniziativa Nic, e fra le varie violenze mi vengono in mente anche quelle non solo materiali come sfruttamento del lavoro minorile ed altre amenità che il nostro mondo incantato ci offre quotidianamente. Peccato che a questo il predicatore Grullo, ooops scusami, Grillo, non ha ancora fatto caso.

remo said...

grazie per avermi segnalato questa iniziativa bellissima.
mi metto subito al lavoro.
r--

Niccolò said...

Ciao Came, benvenuta sul mio blog.
Per un bel pò non farò spam, questo però era necessario e sono contento di averlo fatto.

Claudio, non parlo per gli altri, a me dona un incazzatura indicibile tutto quello che concerne le violenze verso i minori.

Niccolò said...

Bravo Remo, sapevo che la cosa ti avrebbe visto partecipe!

Bufi said...

olà niccolò!
già messo tra i preferiti perchè non so linkarti o altre cose simili..molto probabilmente verrò a lucca (lavoro permettendo),e credo proprio che parteciperò al progetto Dezi..a tra poco allora,stammi bene

Niccolò said...

Ciao Ennio,
è sempre un piacere sentirti.
Sono contento che ci vediamo a Lucca., se hai bisogno di un posto dove dormire, dimmi pure che ti ospito volentieri.

mylla said...

Ciao caccolo, sono contenta che sei tornato. Ho modificato nel mio blog il link al tuo spazio, ora porta dritto qui. Mi spiace che non sei stato bene, non lo sapevo, e ora spero sia tutto passato e che tu sia in ripresa.

Niccolò said...

Ciao Mylla,
grazie per essere passata, sono molto felice di averti qui.
Quando organizziamo una bella cena fumettosa a Firenze?
Siam tutti qui, necessitiamo di una data.
A presto e torna quando vuoi.

Marco said...

Hola Niccolò!
Bella iniziativa!
E complimenti per questo nuovo blog, si riparte alla grande!

Marco Tanca said...

Ops, non funziona il link, il precedente messaggio era mio...

Niccolò said...

Ciao Marco,
benvenuto sul mio nuovo Blogghe!
Mi raccomando, partecipa pure tu all' iniziativa contattando Alessandro Dezi!

The Lonely One said...

Ho letto l'annuncio sul blog di Simone,sembra davvero interessante,grazie :)

Scarecrow said...

finalmente.. ^^

RRobe said...

Sinceramente, Niccolò... il tuo spam ha davvero rotto le palle.
Lo hai spammato ovunque, in discussioni per nulla pertinenti.

Bruno said...

Visto che per te è normale, allora credo che gradirai anche il seguente annuncio.

Cari colleghi,
di seguito un'interessante iniziativa che potrebbe interessare molti di voi. Si tratta di un iniziativa benefica, laddove per benefico si intende un azione a favore di categorie svantaggiate. Infatti, dato che è previsto un premio in denaro, i futuri fortunati vincitori potrebbero tenere per sè il premio se bisognosi, oppure devolverlo a favore ad una della suddette categorie svantaggiate. E se non è iniziativa benefica questa...
:-D


Partecipate alla 14a edizione del RENDON FESTIVAL INTERNACIONAL DE CARICATURA - Rionegro (ColombiaIran) una delle rassegne internazionali più prestigiose


Temi:
A) IL COMMERCIO ; B) LIBERO
Montepremi: 2.200 €uro + Premi Speciali
Scadenza: 20 ottobre 2007 (farà fede il timbro postale)
http://www.fanofunny.com/guests/cartoonrendon/index_i.html
http://www.cartoonrendon.com


- - - - - - - - - - - - - - - - -
IL REGOLAMENTO DEL CONCORSO
- - - - - - - - - - - - - - - - -

1. Il concorso è aperto ai cartoonists di tutto il mondo.
2. La scadenza per partecipare al concorso è fissata al 20 Ottobre 2007.
3. I temi del concoso sono due:
1. IL COMMERCIO (Acquisti, vendite, scambi, negozi, commercio internazionale, di strada, libero...)
2. Tema LIBERO
4. Ogni partecipante può presentare in concorso un massimo di quattro opere per tema.
5. La tecnica è libera (opere in bianco/nero o a colori).
6. Le dimensioni massime delle opere devono essere di 30 x 40 cm.
7. Le opere, anche già pubblicate o precedentemente premiate, devono essere in originale; non saranno accettate fotografie, fotocopie, etc. L'invio delle opere è a carico dei participanti.
8. I partecipanti dovranno inviare un breve currículum vitae e una fotografia in allegato alle opere.
9. Cognome, nome, indirizzo, telefono, nazione dell'autore partecipante dovranno essere scritti sul retro di ogni opera.
10. Tutti i cartoonists selezionati riceveranno in omaggio una copia del catalogo.
11. La Giuria sarà composta da autori colombiani e stranieri.
12. I riusltati saranno resi noti nel mese di Dicembre 2007.
13. Le opere partecipanti non saranno restituite.
14. L'Organizzazione si riserva il diritto di nn esporre quelle opere che possona ledere diritti individuali o collettivi.
15. La partecipazione al concorso implica la piena accettazione di tutte le condizioni del regolamento da parte degli autori.
Premi:
1) 1º Premio Tema Il Commercio 1.000 Euro
2) 2º Premio Tema Il Commercio 300 Euro
3) 1º Premio Tema Libero 600 Euro
4) 2º Premio Tema Libero 300 Euro
5) Premi speciali
Indirizzo:
Le opere dovranno essere inviate a:
14° FESTIVAL INTERNACIONAL DE CARICATURA
Palacio de la Cultura / Fernando Pica Cr 50 # 48
Rionegro - Antioquia
COLOMBIA

Per ulteriori informazioni
www.cartoonrendon.com
info@cartoonrendon.com
- - - - - - - - - - - - - - - - -

Grig said...

eheh ma qui è diventato una specie di bacheca annunci?
Torniamo seri...L'iniziativa del post è bella, i tuoi lavori, pure!
Ps: ho pubblicato qualcosina con la casa editrice della scuola del fumetto, ma ora...sigh, nulla.

[8baLL] said...

Il concorso nazionale di composizione per orchestra è molto interessante.

Comunque sia, mi dispiace Nik ma io l'ho cancellato, lodevole iniziativa ok...
Ma il senso di spammare selvaggiamente?

Manda una mail a tutti i blogger, no?

Oppure semplicemente se ad un blogger la cosa interessa può riprendere il tuo post e lo riporta sul suo blog.

See ya.

Niccolò said...

@The Lonely One, grazie, ci tengo molto a questa iniziativa.

@Martina, ciao, come stai?
Tutto appposto?
Sono contento che sei tornata a trovarmi.
Ci vediamo a Lucca?

@Rrobe, il fatto che ti abbia rotto le palle è un problema tuo, con questo spamming selvaggio volevo solo coinvolgere più autori possibile.
Fare polemica su una cosa del genere mi sembra inutile e sterile.

@Bruno, a me sembra non ci sia nulla di male ad informare amici/ colleghi e o conoscenti di iniziative interessanti e ben organizzate come mi sembra essere quella che di cui scrivi qui sul mio blog.
Non capisco il perchè di tutti questi problemi.
Io mi sento di dirti grazie per avermi messo al corrente di un concorso di cui altrimenti non avrei saputo niente.

@Grig, niente bacheca di annunci, i decelebrati che hanno tempo da perdere su questo blog mi fanno solo ridere.
Coloro i quali mi criticano ma si firmano tranquillamente hanno tutta la mia stima, è così che ci si comporta tra persone senzienti.
Nessun rancore con nessuno, ho capito le vostre ragioni, non le approvo ma è giusto che le rispetti.

@8ball, vedi sopra e cmq ci siamo già chiariti.
Domani è un altro giorno.
AMEN!

Jacques said...

Mah! discussione sullo spam selvaggio o meno...trovo l'iniziativa lodevole e spero di riuscire a produrre qualcosa, fosse anche seolo una cartolina ;)

Ciao ciao

J

RRobe said...

Non è per nulla un problema mio se poi invade gli spazi altrui.

Niccolò said...

@Jaques, grande, sono sicuro che farai un gran bel lavoro.

@Rrobe, non voglio far polemica ma per favore, prendiamo le cose con un minimo di misura in più.
Io non invado proprio niente, pongo l' attenzione su un qualcosa che secondo me è meritevole di riflessione.
Ovviamente la tua partecipazione è più che gradita.