Wednesday, July 30, 2008

Ed ora qualcosa di completamente diverso.


Non ho idea del motivo ma mi piace un sacco disegnare personaggi con il becco, mi ricordano certe immagini allegoriche che ritrovavo nei libri di storia che avevo sia alle elementari che alle medie.Quest inverno i miei personaggi beccomuniti saranno protagonisti di una piccola mostra itinerante che partirà da Prato; titolo provvisorio "I racconti della Morlacca".Ovviamente vi informerò su date e luoghi di tale simpatica iniziativa.

24 comments:

ADRIO THE BOSS said...

OVVIAMENTE!!!! informaci!!!!

bellissimo sto lavoro! sei grande!!!!
posterai altre immmaggini?

mboccallupo per la mostra!!!!!
ciaoooooooooooooooooooo

Niccolò Storai said...

Certo che vi informerò mio caro.
Posterò anche altro materiale man mano che lo faccio.
KE KREPI STO MALEDETTO LUPO!

denise said...

Anche a me piacciono i becchi!
Scherzo grazie del complimento se vuoi ti arredo anche il garages... magari è la mia strada!
Ciao

Niccolò Storai said...

Guarda che ti prendo in parola!

Paolo Motta said...

Dovresti farmi un ritratto, allora. Ho un naso così lungo che sembra il becco di una cornacchia. Ha ha ha!

Claudia said...

Buona mostra!

Raul Cestaro said...

Bellissimo e sacrosanto il tuo post su Pazienza.Cavolo,quanto ci manca uno come lui,oggi.

(hei cambi indirizzo al blog e non mi avverti?....:))
RC

Niccolò Storai said...

@Paolo, tutti mi dicono che il tuo naso è molto affascinante, comq si, se vuoi ti faccio un bel ritratto appena riusciamo a vederci.

@Claudia, grazie, spero che tu e Fabio mi farete il piacere di venirmi a trovare all' inaugurazione.
Vi offro da bere e ci facciamo 2 risate

@Raul, strano, io ti avevo scritto qualche settimana fa per dirti del blog e di un altra cosa, vedrò di rimandarti il tutto che evidentemente non ti è arrivato.
A prestissimo.

Raul Cestaro said...

Ecco,ora mi è arrivata la tua Mail,con "quell'altra cosa"!Confermo che la tua mail di qualche settimana fa non è arrivata....bah,sarà stato un errore,infatti ho dovuto cercare in rete per arrivare a questo blog.
Comunque ora tutto a posto :)
RC

Niccolò Storai said...

Alla grande Raul!

Emilio said...

bellissima questa illustrazione ed ancora meglio le tavole del post precedente :)

Niccolò Storai said...

Grazie Emiliano!

aLeX said...

ooooh
veramente stupenda questa immagine...mooolto interessanti e bizzarri codesti personaggi "beccuti"..

saluti esoterici..
aLeX

Niccolò Storai said...

Ancora non avete visto niente..
Mahahahahaaahahhahaha!

Paolo Motta said...

Bizzarro, nessuno lo definisce mai affascinante. Ho addirittura una narice grande ed una più piccola.

bruant said...

Bravo Niccolò, oscuro come piace a me bello anche il colore... Fammi sapere della mostra.
ciao.

Niccolò Storai said...

Grazie mille Stefano, alla cena di MP mancavi solo te, ci siam buttati via.
Replicheremo a Settembre!

tzi.....around said...

Finalmente ho avuto il piacere di conoscer54e un artista che gravita intorno al mondo dei sogni e che ora si presenta con una mostra che ha come soggetto nasi grotteschi...spero di partecipare alla mostra per congratularmi con te.....

Niccolò Storai said...

Tzi, sei troppo buono, anche per me è stato un piacere conoscerti, spero che presto rifaremo una bella cena tutti assieme.
Per la mostra; sarai il primo a ricevere l' invito, promesso!

daniela said...

ciao.
mi vengono in mente le figure da incubo di hieronymus bosch...
bella l'atmosfera.

Niccolò Storai said...

Ciao Daniela, prima di subito ti porgo il mio benvenuto in questi lidi.
In effetti Bosch è uno degli autori che ho maggiormente presenti per questo lavoro, mi sono divertito però a contestualizzarlo nella mia realtà cittadina.
Felice che tu abbia colto il riferimento, passa quando vuoi, sei la benvenuta.

Paolo Motta said...

Bosch è un mito, un genio, avanti mille anni sulla sua epoca e pure sulla nostra. Anche Brueghelil Vecchio sotto certi aspetti però non è da dimenticare

Niccolò Storai said...

concordo!

Raul Cestaro said...

Ciao Niccolò,mi spiace ma io a parte la tua mail del 4 agosto,non ho ricevuto altre mail.Infatti dopo che ti ho scritto di parlarmi di quel progetto non ho avuto risposta. se mi hai scritto ancora,Prova a rimandarmela oppure mandala a gianra1975@libero.it.
a presto
RC