Thursday, October 23, 2008

Anticipazioni del Calendario






Ecco un paio di succose anticipazioni del calendario, due autori molto diversi tra loro; Leonardo Ortolani e Massimo Giacon.
Per vedere gli altri disegni potete andare qui, troverete un piccolo ma simpatico blog che fino a ieri era riservato solo ai disegnatori ed ai collaboratori del progetto ma che da adesso in poi è aperto a tutti affinchè ne possiate ammirare in anteprima i disegni.
Non sono stato l' unico curatore del progetto, assieme a me ha lavorato e lavorato tantissimo Alessio Bilotta, mio grande amico nonchè volontario dell' associazione U.N.I.Vo.C sezione di Prato.
Senza Alessio sarebbe stata un avventura molto meno bella e molto, molto più difficile, sono felicissimo di aver contribuito con una persona così precisa, gentile e propositiva.
Per tutte le ragazze che leggono questo post, Alessio è anche un gran bel ragazzo ed è molto sensibile al fascino femminile, io ve l' ho detto, fate vobis.
A presto.

19 comments:

Cube in the desert said...

Io a Lucca non ci sarò,ma troverò il modo di prendere il calendario.Complimenti per il progetto!

Niccolò Storai said...

Grazie, sei molto cara, te lo recapiteremo a casa!

tzi.....around said...

non sapevo che facevi anche da mediatore per le ragazze!!cmq niccolo'sei grande!!!!e come te anche gli altri...tutti quelli che hanno contribuito alla iniziativa alla quale aderiro' con molto piacere....a presto..Franco

Raul Cestaro said...

Complimenti per la copertina di Milazzo...un bel colpaccio!

Bello l'arzillo vecchietto di qualche post fa! ;)
RC

Niccolò Storai said...

@Franco, grazie, sei troppo buono, non appena facciamo l' incontro di presentazione te lo faccio sapere e ci vediamo.

@Raul, riferirò a Milazzo, per l' arzillo vecchietto invece me li prendo volentieri i complimenti.
A prestissimo mio caro, peccato che non ci si vede a Lucca.

Raul Cestaro said...

beh guarda, non ci giurare che non ci si veda a Lucca ;)
RC

p.s:ho problemi al pc,ogni connessione non dura più di 5 minuti,appena andrà meglio ti risponderò alla mail.

Niccolò Storai said...

Ciao Raul,
se vieni, fammelo sapere che ci vediamo.
Per la mail, attendo, non c' è fretta.

Paolo Motta said...

Io a Lucca ci sarò il sabato, salvo imprevisti, spero di vederti in giro:)

Niccolò Storai said...

Ciao Paolo, pure io spero di vederti, l' ultima volta ci siamo mancati per un soffio!
A sabato.

Raul Cestaro said...

io vado lì sabato,ti chiamo sul cell e ci vediamo,visto che mi sembra aver capito che non hai uno stand di riferimento.ok?

ale dezi said...

Calendario bellissimo... grande Niccolò!

Fantastici i contributi di Miguel Angel Martin e Aleksandar Zograf... belli anche quelli di Piccoli, Misesti e Raffaele.

Vedo che ha partecipato anche Ortolani... grande!

T'invidio un po' le illu di Morse, Milazzo, Bacilieri e Taylor.

Complimenti a tutti!

ale

Raul Cestaro said...

Hei Niccolò,mi spiace ma con tutta la bolgia e il caos di Lucca non ho avuto proprio la serenità psicofisica per ricordarmi di contattarti!penso mi capirai,quest'anno era terribile,non si passava,in certi momenti dovevi farti avanti a spintoni:)! Spero per la prossima volta,magari al comicon di napoli del prossimo anno,se non prima!

The Passenger said...

? ma il calendario? non ti si è visto?

Paolo Motta said...

Ho fatto il mio piccolo resoconto di Lucca sul mio blog, spero piaccia:)

Asalec said...

già

Niccolò Storai said...

Ciao Raul, mi spiace che non ci siamo visti.
Sentiamoci per telefono prossimamente così ci raccontiamo un pò di cose, ok?

Cris!
Ti ho scritto una mail ed un sms, non li hai visti?
Anche con te ci sentiamo presto, promesso.

Paolo, ho letto il tuo resoconto, sei troppo buono con me, mi merito un sacco di mazzate.
Cmq grazie, di cuore.

Asalec, già cosa scusa?
Cmq benvenuto.

kinart said...

ahahhaha, è vero, ci siam visti solo in quel frangente, che tristezza... però anke a me ha fatto piacere, eh... magari ci si rivede meglio, io sarò in giro a fare presentazioni per i prossimi mesi a roma, torino e genova, per adesso questi posti, tu sei nei paraggi???

kinart said...

ehm, ero sergio

Niccolò Storai said...

Hey Sergio,
avevo capito che eri te, sei riconoscibilissimo anche nel modo di scrivere.
Vengo volentieri a trovarti in una delle tue apparizioni LIVE, altro che Cry Davena..
A tutti i lettori in ascolto, compratevi i libri di Sergio Algozzino, uno degli autori italiani più freschi ed originali degli ultimi anni, un tipo tosto con un segno SUO!
Insomma, un grafonauta con i controrazzi!